blog / News

IPC @ INTERCLEAN 2018

Tempo di lettura stimato: 15 minuti

 

 

 

Dal 15 al 18 maggio 2018: dopo 4 giorni di full immersion nel settore della pulizia, sia per gli espositori che per i visitatori, Interclean 2018, l’evento dell’anno ha chiuso i battenti.

 

L’edizione 2018 di Interclean tenutasi ad Amsterdam è stata più grande e più internazionale di sempre.

 

La fiera ha attirato un numero record di visitatori e offerto una panoramica completa delle più recenti tecnologie e tendenze nel mercato della pulizia professionale, combinando vecchi e nuovi segmenti di mercato.

 

Per IPC, l’Interclean è sempre stato un appuntamento imperdibile, dove mettiamo in mostra il meglio dei nostri prodotti innovativi e, allo stesso tempo, una fonte inesauribile di informazioni e notizie di settore, grazie ad eventi e seminari che si tengono durante la mostra.

Una presenza mondiale racchiusa in uno stand!

“Abbiamo visitato lo stand di IPC e siamo rimasti molto colpiti dalla varietà di soluzioni di pulizia, progettate per ogni esigenza e requisito particolare … sia le macchine che le attrezzature manuali sono state esposte in spazi ampi e adeguati … ci è piaciuto molto! Abbiamo anche apprezzato l’atmosfera vibrante e vivace che abbiamo vissuto insieme allo staff IPC …”

– uno dei commenti ricevuti dai  tanti visitatori durante la mostra.

“ L’Interclean sta diventando sempre più internazionale. Per l’ultima edizione i visitatori provenivano da oltre 140 paesi. Vieni qui e trovi professionisti provenienti da ogni parte del mondo, in uno spazio grande come 17 campi da calcio “– queste le parole di Robert Stelling, Product manager di Interclean RAI Amsterdam, durante l’incontro professionale intitolato “Young Cleaning professionals”.

 

Non possiamo che essere d’accordo con i suoi commenti, in quanto abbiamo provato quella stessa sensazione.

 

Il nostro stand era sempre molto affollato di persone provenienti da diversi paesi, ma tutti curiosi della vasta gamma di prodotti che abbiamo mostrato ed entusiasti delle nuove funzionalità introdotte nella maggior parte di questi.

Soluzioni IPC

Il team IPC è stato davvero orgoglioso di presentare le nuove lavasciuga CT51 e CT71, con soluzioni intelligenti e innovative. Sono molto più che semplici lavasciuga pavimenti a batteria, perché sono letteralmente “4 macchine in 1” con nuove rivoluzionarie testine intercambiabili. A seconda delle esigenze dell’utente, le testine intercambiabili delle spazzole possono trasformare la macchina (in quattro semplici passaggi) in una lavasciuga con unico disco da 50/55 cm, oppure con doppio disco  da 70 cm o da 55 cm a rullo.

 

L’area dimostrativa nel nostro stand è stata progettata pensando a queste macchine, in modo che i visitatori potessero toccare e vedere la loro manovrabilità ed efficienza.

 

La nuova gamma LP è la linea di aspiratori dry progettata per soddisfare i requisiti e le restrizioni imposte da Ecodesign. Silenziosi, facili da trasportare ed ergonomici, gli aspiratori LP possono funzionare ovunque e praticamente in qualsiasi condizione di lavoro. Questi aspiratori sono prodotti con la tecnologia esclusiva di IPC denominata Black is Green TM, che utilizza plastica riciclata di alta qualità ed allo stesso tempo pratica concretamente uno sviluppo sostenibile, proteggendo l’ambiente.

 

Tutti i modelli di questa gamma “speciale” hanno prestazioni eccellenti in ogni tipo di ambiente, perché silenziosi, ergonomici e resistenti.

 

PW-C45 di IPC è un’idropulitrice ad acqua fredda che incorpora tecnologie progettate per ridurre il consumo di acqua, energia e manodopera. Inoltre il 90% dei suoi componenti può essere riciclato.

 

Nell’ampia area dedicata alle attrezzature per la pulizia manuale non mancavano le sorprese!

 

Il sistema per trolleys Brix Cover Bag, ad esempio, può ora trasformare le attività quotidiane di pulizia in uno strumento di marketing!

 

I pannelli personalizzabili possono nascondere i normali sacchetti di rifiuti di un carrello Brix standard,  ed  allo stesso tempo promuovere qualsiasi tipo di azienda o impresa. Infatti i pannelli sono componenti aggiuntivi rimovibili, ideali per essere stampati con marchi, pubblicità, messaggi o anche solo una bella grafica che si adatti al contesto di utilizzo.

La linea Squeegeetech è l’ultima nata nella gamma di apparecchiature per la pulizia dei vetri di IPC. Il prodotto “hero” della linea è il tergivetro snodato Squeegeetech: la lama è realizzata in gomma di alta qualità e la maniglia è compatibile con le aste  telescopiche, consentendo all’operatore di raggiungere i punti più difficili. Lo snodo è completamente regolabile e bloccabile grazie ad una pratica piccola ruota dentata che regola l’utensile con l’ angolo di lavoro scelto, da 0 ° a 40 °.

 

La versione “combo, con il pad in microfibra sul retro della lama in gomma, assicura vetri splendenti con un solo passaggio. La striscia in velcro rende poi la sostituzione più facile che mai.

 

E che dire della zona dedicata ai prodotti in acciaio inossidabile?!

 

Per la prima volta su uno stand di IPC una gamma completa di soluzioni (idropulitrici, generatori di vapore, aspiratori, lavasciuga e carrelli) appositamente progettate per ambienti che richiedono requisiti specifici e conformità alle normative, come l’industria alimentare, logistica e trasporti.

L'esperienza Interclean per i commerciali IPC.

Abbiamo posto al team dei nostri Export Area Managers alcune domande riguardanti la loro esperienza ad Interclean 2018.

 

  • Qual è la vostra impressione complessiva della fiera ?

 

“Una fiera eccellente! Il posto perfetto dove ogni professionista della pulizia vorrebbe trovarsi ! “

 

“I clienti hanno apprezzato molto l’area ospitalità, dove hanno potuto rilassarsi e discutere di business e prodotti, in un’atmosfera molto cordiale! Sono rimasti colpiti dai nuovi video di prodotto che hanno trovato esplicativi ed allo stesso tempo emozionanti!

 I nostri incontri commerciali si sono rivelati complessivamente di grande successo”

 

Ed ancora : “… l’andamento delle visite è stato eccellente, sia in termini di quantità che di qualità dell’ interesse”.

 

  • Che tipo di feedback hai ricevuto dai visitatori?

 

“ I feedbacks sono stati molto positivi. Tutti vogliono ora testare i prodotti IPC direttamente e con grande attenzione “.

 

“ Clienti e i visitatori hanno compreso e apprezzato la volontà del team di IPC di presentare il Gruppo come un attore di primo piano a livello mondiale nel settore della pulizia”.

“Il mercato si sta muovendo. Gli importatori / rivenditori sono alla ricerca di partners affidabili in grado di offrire una gamma completa di soluzioni di pulizia. Ciò che il mercato vuole è la possibilità di costruire partnerships di lungo termine con produttori che offrano soluzioni di pulizia per tutte le esigenze e le diverse applicazioni. Comprare la macchina più bella sul mercato non è piu’ sufficiente! “

 

  • Alla luce di questa fiera, quali potrebbero essere le prossime sfide per il settore della pulizia?

 

Le risposte sembrano unanimi . “Tradizionalmente, il compito principale di qualsiasi attività di pulizia è stato rimuovere lo sporco con qualsiasi mezzo a qualsiasi costo.

Al giorno d’oggi siamo tutti consapevoli che il compito più difficile è come gestire i residui dei detergenti e come ridurre il consumo di acqua ed energia.

La nuova sfida per il settore della pulizia sarà lo sviluppo di nuove tecniche di pulizia che riducano la quantità di acqua necessaria, nonché la ricerca di nuovi detergenti con impatto ambientale basso o nullo (come il vapore) che riescano a  sciogliere facilmente lo sporco per poterlo rimuovere solo meccanicamente.

Aree pulite in modo corretto ed efficiente, metodologie eco-compatibili, sostenibilità della catena di produzione e degli agenti pulenti … questi saranno i principali impegni futuri per i produttori di settore “.

 

 

 

Inviateci i vostri commenti a info@ipcworldwide.com, le vostri opinioni sono sempre molto apprezzate.

 

Fonte: https://www.intercleanshow.com/en/amsterdam