blog / News

IPC @ PREHISTORICA IN SPAGNA

Tempo di lettura stimato: 7 minuti

Il 19 Novembre, il gruppo IPC, con la sua filiale spagnola, ha avuto il piacere di partecipare alla 19^ edizione della Prehistorica, una delle più famose gare non competitive di mountain bike, svoltasi a La Roca del Valles.

 

Oltre 1500 partecipanti entusiasti e quindi oltre 1500 biciclette sono transitate per il punto di lavaggio organizzato ed allestito da IPC, dove sono state efficientemente pulite da fango, terra ed erba. Un lavoro apparentemente arduo, ma che è stato portato a termine senza esitazione e con risultati più che entusiasmanti grazie all’idropulitrice PW-C04.

La gara

La gara non competitiva Prehistorica, è così chiamata perché percorre le ‘prehistoric routes’ del parco naturalistico del Serralada Prelitoral, caratterizzato da uno splendido panorama di colline e montagne dalle cime arrotondate, il cui clima mite ha permesso gli insediamenti umani sin dai tempi lontanissimi. I resti più antichi risalgono al neolitico, mentre le prime comunità furono fondate ad opera degli iberici e successivamente dei romani.

Una manifestazione sportiva che, per i risvolti storico-culturali, arricchisce lo spirito e la mente oltre che il fisico.

 

Con un numero di partecipanti in costante aumento, la corsa non si rivolge solo a  sportivi ed esperti, ma a tutti coloro che approfittano dell’evento per godere e condividere un’esperienza sportiva in un ambiente sano, incontaminato e ricco di storia.

Ben 10 comuni e svariati villaggi popolano queste colline ed i loro abitanti hanno animato la “festa” supportando i partecipanti con passione e calore.

 

I partecipanti potevano scegliere tra due circuiti:

  • il più lungo, 40km, dalla difficoltà medio/alta, era rivolto ai più esperti, a coloro i quali vogliono mettersi alla prova ed amano le sfide ;
  • il più corto invece, 25km, dalla difficoltà medio/bassa, copriva un percorso meno impervio ed alla portata di tutti.

IPC e Prehistorica

Tomas Biel, direttore della nostra filiale spagnola, ci riferisce che “ questa edizione è stata memorabile: organizzazione impeccabile, presenze numerosissime, ed eccitazione alle stelle”

 

Aggiunge poi: “é la seconda edizione a cui IPC ha partecipato, si tratta di un appuntamento a cui non possiamo più mancare. E’ un’opportunità molto importante che ci permette di far testare sul campo  i nostri prodotti e non solo di mostrarli.  E’ stato gratificante vedere la soddisfazione dei partecipanti dipinta sui loro visi stanchi a fine gara quando, grazie alle nostre idropulitrici compatte PW –C04,  sono riusciti in pochissimi minuti a ripulire completamente le loro biciclette, così da poterle riporre nei portabagagli delle loro macchine o furgoni senza sporcarli.

 

Possiamo dire che IPC ha contribuito a lasciare nei partecipanti solo i ricordi fantastici e non quelli noiosi legati alle fatiche delle pulizie di fine gara.

 

Siamo molto soddisfatti e ci stiamo già preparando alla 20° edizione!